Richard Kern, la tassonomia del sesso.

Richard Kern è un fotografo e un regista underground noto per i suoi ritratti di ragazze nude.
Nato nel 1954 a Roanoke Rapids, in North Carolina, si trasferisce New York City, ed è lì, nell’East Village, negli anni ’80, che la sua carriera decolla iniziando a girare in Super 8, film erotici e sperimentali e a scattare immagini a celebrità della scena underground come: Lydia Lunch, David Wojnarowicz, Sonic Youth, Kembra Pfahler, e Henry Rollins in film come “The Right Side of My Brain” e “Fingered”. Kern ha sempre avuto un ossessivo interesse per l’estetica del sesso, della violenza e della perversione, cercando di abbattere tabù sociali, sessuali, religiosi e politici e sfidando le convenzioni cinematografiche.